25 NOVEMBRE: GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Giornata-mondiale-contro-la-violenza-sulle-donneE’ UN GIORNO IMPORTANTE: CHI TI PICCHIA NON TI AMA!

Noi di Donnedamare lo celebriamo così: (cliccare sulle foto per guardare i video)

Casalbordino:

b

Casalbordino – Abruzzo

 

 

Varazze: 

19 Luglio 2013 Coreografia FLASH MOB VARAZZE

Varazze – Liguria

 

Arma di Taggia

 

FLASH

Arma di Taggia – Liguria

 

Lido di Camaiore 

ca

Lido di Camaiore – Toscana

E Articolo su Repubblica di Donatella Alfonso

Articolo su "Repubblica"

Articolo su “Repubblica” nella foto la spiaggia di Palombina

Grazie a tutte le Donnedamare!!!

SPEZZA LA CATENA

Sollevo le braccia al cielo
Prego in ginocchio
Non ho più paura
Io attraverserò quella soglia
Cammina, danza, sollevati
Cammina, danza, sollevati
Posso vedere un mondo dove tutte viviamo
Sicure e libere da ogni oppressione
Non più stupro, o incesto, o abuso
Le donne non sono proprietà
Tu non mi hai mai posseduta, neppure sai chi sono
Io non sono invisibile, sono semplicemente meravigliosa
Sento il mio cuore prendere la corsa per la prima volta
Mi sento viva, mi sento straordinaria
Danzo perché amo
Danzo perché sogno
Danzo perché non ne posso più
Danzo per arrestare le grida
Danzo per rompere le regole
Danzo per fermare il dolore
Danzo per rovesciare tutto sottosopra
E’ ora di spezzare la catena, oh sì
Spezzare la catena
Danza, sollevati
Danza, sollevati
Nel mezzo di questa follia, noi ci ergeremo
Io so che c’è un mondo migliore
Prendi per mano le tue sorelle e i tuoi fratelli
Cerca di raggiungere ogni donna e ogni bambina
Questo è il mio corpo, il mio corpo è sacro
Basta scuse, basta abusi
Noi siamo madri, noi siamo maestre,
Noi siamo bellissime, bellissime creature
Danzo perché amo
Danzo perché sogno
Danzo perché non ne posso più
Danzo per arrestare le grida
Danzo per rompere le regole
Danzo per fermare il dolore
Danzo per rovesciare tutto sottosopra
E’ ora di spezzare la catena, oh sì
Spezzare la catena
Danza, sollevati
Danza, sollevati
Sorella, non mi aiuterai? Sorella, non ti solleverai?
Danza, sollevati
Danza, sollevati
Questo è il mio corpo, il mio corpo è sacro
Basta scuse, basta abusi
Noi siamo madri, noi siamo maestre,
Noi siamo bellissime, bellissime creature
Danzo perché amo
Danzo perché sogno
Danzo perché non ne posso più
Danzo per arrestare le grida
Danzo per rompere le regole
Danzo per fermare il dolore
Danzo per rovesciare tutto sottosopra
E’ ora di spezzare la catena, oh sì
Spezzare la catena
Spezzare la catena.

Inoltre il 25 novembre dello scorso anno, il nostro collega Piero Bellandi chiese alle Donne Balneari di reagire alla violenza che il governo ci stava facendo, attraverso il suo NON-INTERVENTO. Perché togliere il lavoro ad una donna significa toglierle anche la possibilità di reagire in caso di violenza… Da quell’appello è nata Donnedamare, donne per l’impresa balneare

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>