Abrignani: “dopo le dichiarazioni del Comm. Damanaki il governo italiano non ha più alibi a risolvere il problema balneare”

1911812_694191600633822_810770993_n-1

On.le Ignazio Abrignani ad Atene

(AGENPARL) – Roma, 17 mar – “Ho molto apprezzato la risposta del commissario europeo competente agli affari marittimi e alle coste, on. Damanaky, sul problema dei nostri balneari”. Cosi dichiara l’on Ignazio Abrignani di Forza Italia, capo delegazione italiana per la Camera dei deputati, all’incontro tenutosi oggi ad Atene tra le presidenze delle commistioni Europee, attività produttive, turismo, finanze e infrastrutture, in occasione della Presidenza greca dell’Unione Europea.

“Nel mio intervento ho segnalato la peculiarità delle coste italiane e la particolare storia del turismo balenare, messo in crisi dalla vecchia direttiva Bolkestein alla quale non doveva sottostare, nonché le iniziative da porre all’attenzione del governo italiano per superare tale crisi. La commissaria Damanaky ha ammesso le difficoltà da me poste ed ha confermato che, nella nuova direttiva in merito per il settore, ci sarà la via d’uscita per risolvere la situazione: meno vincoli stringenti e più attenzione alle specificità di ogni singolo Paese. Ritengo pertanto, – conclude Abrignani, – che il governo italiano non abbia a questo punto più alibi a risolvere tale situazione riprendendo la proposta emersa nel precedente governo dal tavolo convocato dal sottosegretario Baretta che invito pertanto a riconvocare immediatamente”.

http://www.agenparl.it/articoli/news/economia/20140317-balneari-abrignani-fi-novita-e-buone-notizie-dall-europa

Da Antonio Smeragliuolo

Ringrazio l’On Abrignani che mi ha fatto pervenire personalmente tramite Egisto Palmitesta sempre unico per la sua professionalità ed amicizia, la foto dell’incontro di Atene.
Ringrazio l’Onorevole Abrignani che opera per nome del Partito Forza Italia, delegato a seguire la nostra questione con il Sen Gasparri direttamente dal Presidente Berlusconi, per aver dato seguito con la serietà e preparazione che ben conosciamo, a quanto necessariamente mi sono sentito di suggerire, anche duramente, a nome dell’ITB ITALIA, il Presidente Ricci ha avallato dall’America la necessaria corrispondenza, al fine di condurre al più presto il salvataggio di famiglie e imprese del Comparto Balneare Italiano, in nome del Diritto e della Logica umana.
Grazie.
ITB ITALIA

 

 

Share

2 Responses to “Abrignani: “dopo le dichiarazioni del Comm. Damanaki il governo italiano non ha più alibi a risolvere il problema balneare””

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>