Abrignani (Fi): spero che su balneari a parole Baretta seguano fatti

wpid-20131113_174318.jpgDa Antonio Smeragliuolo e Bettina Bolla

“Spero che gli impegni che si è preso oggi pubblicamente il sottosegretario Baretta in Commissione bilancio vengano poi disattesi dal governo”. Cosi dichiara Ignazio Abrignani di Forza Italia, vice presidente in Attività produttive. “Dopo il mio intervento in commissione Bilancio dell’emendamento di Forza Italia a sostegno dei balneari, è intervenuto il sottosegretario Baretta che ha chiesto di accantonare l’emendamento, al fine di esaminarlo insieme al altri emendamenti presentati da forze politiche di maggioranza, ed arrivare poi a presentare due emendamenti del governo o del relatore. Il primo che risolva il problema dei canoni demaniali, e il secondo che affronti il riordino del settore nell’ottica dell’emendamento da noi presentato e conceda al governo al massimo tre mesi per porre tale soluzione. Ci auguriamo che le parole del sottosegretario Baretta, sicuramente persona seria, non vengano disattese, come già avvenuto in Senato, da altri esponenti del Partito Democratico al governo. Noi di Forza Italia continuiamo a batterci affinché il futuro dei balneari italici venga finalmente reso più certo e non lasci loro e le loro famiglie in balia di vincoli europei che avrebbero l’unica conseguenza di distruggere un intero comparto, sempre fiore all’occhiello del nostro turismo”. E’ quanto dichiara il deputato di Forza Italia, Ignazio Abrignani, vice presidente in commissione X alla Camera.

Si legga:

http://www.donnedamare.it/ecco-il-testo-dellemendamento-abrignani-sulla-vendita-ammesso-esame-commissione-bilancio/

Share