All’ultima tappa il tour della “Liguria si ribella” arriva a Loano.

Loano – Dopo il tutto esaurito delle tappe di Varazze, Arma di Taggia e Laigueglia è prevista per stasera alle 17:30 presso il Ristorante Buon Vento l’ultima tappa del tour “La Liguria si ribella” per la province di Savona e Imperia.

Al centro degli incontri un forte no alle aste e una sonora bocciatura al DDL ammazzabalneari, ma anche la richiesta di partecipare alla manifestazione dal titolo “No bolkestein” – le donne balneari si ribellano, che si terrà in Piazza Montecitorio a Roma il 15 Marzo prossimo dalle 11 alle 14. 

La manifestazione – si legge in una nota – ha l’appoggio di Comitato Salvataggio Imprese e turismo italiano, Donnedamare, per l’impresa balneare, CNA Balneatori, Assobalneari Italia e Itb Italia che hanno chiamato a raccolta i balneari di tutta Italia, soprattutto dopo che, con le parole del Ministro Calenda, si sono capite le reali intenzioni dell’esecutivo.
Affermazioni che tolgono ogni alibi e che hanno portato i balneari, tra cui molti liguri, a credere che non sia più sopportabile il basso profilo, ma sia arrivato il momento della Piazza.

 

1 tappa: Varazze

 

2 Tappa: Arma di Taggia

 

3 Tappa: Andora

 

3 Tappa: Laigueglia

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>