Armando Cirillo: le promesse del centro destra ai balneari non sono credibili

DownloadedFile-2Sul profilo fb di Armando Cirillo (PD), leggiamo questo:

“A pochi giorni dal voto la coalizione di centrodestra continua a diffondere dichiarazioni non credibili a sostegno delle imprese balneari per perseguire palesemente finalità elettorali. Prima di dire ciò che faranno per la categoria nel futuro, dovrebbero ammettere il fallimento del loro governo che non ha risolto i problemi ed ha creato solo confusione, basta ricordare il diritto di superficie di Tremonti . Perché i parlamentari del PDL, della Lega Nord, quelli confluiti in Fratelli d’Italia , non hanno chiesto in quattro anni al loro governo di riaprire una trattativa con la Commissione europea per difendere la categoria ? Adesso, in piena campagna elettorale, è semplice fare promesse. Non è giusto da parte del centrodestra utilizzare i problemi veri legati alle concessioni demaniali per fare campagna elettorale.Il Partito Democratico , come precisato nella Conferenza nazionale per il turismo del 31 gennaio, si impegnerà per tutelare e rilanciare gli investimenti in innovazione e qualificazione, riaprendo una trattativa con la Commissione europea per verificare la praticabilità di tutte le soluzioni emerse in questi anni dal confronto con le principali organizzazioni degli imprenditori. Per affrontare i problemi delle imprese balneari il futuro governo dovrà istituire uno specifico tavolo tecnico”

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>