Aste concessioni balneari, il Governo assicura: “Nel Piano Destinazione Italia non se ne parla”

image

venerdì 20 settembre 2013
Lo riferisce il parlamentare Pd Alberto Pagani: “Il tema verrà discusso dalle associazioni degli operatori nell’incontro già in programma con il sottosegretario Baretta”
“Il Piano Destinazione Italia non è ancora arrivato in Parlamento e quindi non abbiamo ancora avuto modo di vedere il testo” dichiara il parlamentare del Pd Alberto Pagani. “Indiscrezioni giornalistiche – prosegue – ipotizzavano che vi fosse contenuto un richiamo alle aste per gli stabilimenti balneari. Abbiamo immediatamente chiesto al Governo di fare chiarezza su questo punto, smentendo queste indiscrezioni, e chiesto, nel caso fosse necessario, che correggesse il testo del documento”.

“Noi parlamentari del PD  – precisa Pagani – riteniamo che il tema delle concessioni vada affrontato con un serio confronto con gli operatori del settore, senza fughe in avanti e senza immaginare che le aste possano essere la soluzione. Abbiamo quindi ricevuto dal Governo l’assicurazione che il testo definitivo del documento Destinazione Italia non conterrà la proposta di mettere all’asta le concessioni e che il tema verrà discusso dalle associazioni degli operatori nell’incontro già in programma con il sottosegretario Baretta”. Così dichiara in una nota il parlamentare del Pd Alberto Pagani.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>