Sicilia: Aumento canoni demaniali, stop temporaneo al decreto

image

Fonte: http://catania.blogsicilia.it/aumento-canoni-demaniali-stop-temporaneo-a-decreto/192572/
E
http://m.cataniatoday.it/cronaca/canoni-demaniali-blocco-regione-sicilia.html

Aumento canoni demaniali, stop temporaneo al decreto

Turismo 07 giugno 2013 di Ettore Ursino
La levata di scudi degli operatori balneari siciliani sortisce i primi effetti. Su proposta dell’assessore al Territorio e Ambiente MariellaLo Bello, dell’assessore al Turismo MichelaStancheris e dell’assessore alle Attività produttive Patrizia Valenti, la giunta Crocettaha valutato la situazione di allarme diffuso soprattutto fra gli operatori turistici in relazione alle nuove tariffe demaniali stabilite con la legge finanziaria, decidendo di aprire il confronto e il dialogo con le associazioni di categoria.Come si ricorderà nelle scorse settimane era stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale ildecreto che aumentava i canoni demaniali di ben il 600 per cento. Un incremento da molti considerato spropositato che ha fatto infuriare gli operatori del settore balneare. Adesso  arriva la decisione della Giunta regionale di ‘congelare’ momentaneamente il provvedimento e di andare incontro alle richieste della categoria.E’ stato così stabilito che il relativo regolamento per la determinazione delle tariffe sarà concordato con tutte le categorie interessate.  Il governo regionale “intende fortemente intervenire sulle politiche di destagionalizzazione delle autorizzazioni – spiega il presidente della Regione Crocetta – in modo tale da evitare atti inutili e ripetitivi e soprattutto di permettere agli stabilimenti di operare durante tutto l’anno, dando cosi forte impulso alle attività turistiche”.Lo stop temporaneo è stato accolto con moderata soddisfazione dagli operatori balneari, che auspicano un netto dietro front da parte della Regione. “Ci sono state prospettare varie proposte, alcune positive altre negative, pur se sono rimaste in campo. Questa apertura è un segnale positivo ma va assolutamente rivisto questo aspetto dei canoni demaniali”, ha commentato Antonello Firullo  della Fiba-Confesercenti.L’aumento dei canoni demaniali aveva provocato anche la protesta del ampi settori della politica e di numerosi amministratori locali, tra cui il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli, che nei giorni scorsi ha dato mandato all’avvocatura comunale di impugnare al Tar il decreto del governo regionale, per “le gravi ripercussioni economiche e occupazionali che il provvedimento può recare nelle aziende che operano nel settore”.Sempre nella riunione di ieri, la Giunta ha approvato un provvedimento per la destagionalizzazione turistica, prevedendo, tra l’altro, concessione triennali per le spiagge. “La destagionalizzazione – spiega Crocetta – consente anche di diluire il costo del canone, a volte esoso se concentrato in due, tre mesi. Non solo i gestori di spiagge, ma anche – conclude il governatore – gli albergatori trarranno benefici.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>