Balneari: Gasparri a Renzi, Licenze stagionali vanno prorogate

“Caro Renzi, aiutiamo le imprese che operano nel settore turistico prorogando le licenze stagionali”. E’ questo il senso di una lettera che il sen. Maurizio Gasparri, vice presidente del Senato, ha inviato al Presidente del Consiglio per fronteggiare la gravissima crisi del settore turistico e balneare in particolare, resa ancora piu’ grave dalle avverse condizioni meteo. “Quanto avvenuto sulle nostre coste – scrive Gasparri – con gravissimi danni alle strutture turistiche, e’ il picco di una stagione caratterizzata da un perdurante maltempo. Voglio richiamare la sua attenzione sugli aspetti relativi alla durata delle licenze stagionali, da prolungare di 30 o 60 giorni; agli studi di settore che oggi non considerano ne’ il parametro climatico, ne’ quello della qualita’ ambientale; alla Tari, per una applicazione delle tariffe in base ai giorni in cui realmente sono stati prodotti i rifiuti. Sono certo che queste ragionevoli considerazioni saranno motivo di una sua attenta valutazione per una efficace azione nei confronti del governo al quale richiediamo una particolare attenzione per un settore produttivo di primaria importanza per l’economia del paese”. Lo dichiara il sen. Maurizio Gasparri (FI).

20140827-085610-32170348.jpg
Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>