Bienkowska: “Se sulla base di quest’analisi del mercato verificheremo che ci sono degli altri motivi che hanno fatto si che questa direttiva non sia stata attuata, potremmo pensare ad una modifica della stessa”

bienkowskaMarco Zullo eurodeputato del M5S appartenente ad EFD il 2 ottobre 2014 evidenzia al Commissario Bienkowska i punti critici emersi dopo la Bolkestein. Le chiede se sia necessario valutare una revisione della Direttiva alla luce delle criticità emerse.

La risposta è Tolleranza Zero per coloro che non hanno recepito la direttiva, ma apre ad un’eventuale modifica della Direttiva se sulla base dell’analisi del mercato, verificheranno che ci sono stati altri problemi.

Al di là delle differenze di applicazione nei vari Stati Membri, e dopo le ultime notizie dalla Spagna per cui la proroga viene data a tutte le concessioni e non solo come compensazione all’esproprio dell’88, credo che fare arrivare le nostre richieste in Europa attraverso petizioni o il lavoro degli avvocati sia una via obbligata.

Per guardare  il video cliccare sull’immagine

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>