CNA Liguria: modifiche necessarie alle regole di apertura degli stabilimenti balneari nella regione

DownloadedFileDa Alessandro Riccomini

Come CNA Balneatori Liguria ci siamo attivati con successo presso diversi Comuni costieri liguri affinchè le attività balneari (stabilimenti balneari e spiagge libere attrezzate) siano messe in condizione di poter aprire nel mese di aprile, senza dover obbligatoriamente rimanere aperti fino al 31 ottobre, come invece previsto dalle nuove linee guida regionali.
In pratica, fino al 30 aprile, vige la vecchia ordinanza che consente alle nostre attività di aprire in qualunque giorno di questo mese, senza per questo dover rimanere in funzione nel mese di ottobre.
Questo buon risultato, da un lato, consentirà ai turisti, soprattutto in occasione del ponte del 25 aprile, di trovare le nostre attività aperte e funzionanti in regime di elioterapia, dall’altro, testimonia il buon rapporto di collaborazione che c’è con le nostre Amministrazioni locali attente alle necessità delle nostre comunità.
Invitiamo quindi i colleghi interessati a rivolgersi presso le proprie Amministrazioni affinchè anche queste condividano questa condotta.
Inoltre si sta lavorando al fine di poter ridiscutere, unitariamente con le altre Associazioni di categoria e sostenuti dalle nostre Amministrazioni Comunali, le linee guida regionali che, nonostante i buoni intendimenti, mostrano ancora alcuni lati deboli che non consentono un miglior funzionamento alle nostre attività.

Alessandro Riccomini
Presidente CNA Balneatori Liguria

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>