Comitato Salvataggio e AFIB esclusi dal tavolo del 26 con Baretta

image

Apprendiamo via mail, attraverso le parole di Emiliano Favilla, presidente di Comitato Salvataggio Imprese e Turismo Italiano che lo stesso comitato e AFIB sono stati esclusi dal tavolo del 26.

Ecco ciò che scrive Emiliano:

Tommaso ebbe bisogno di sbatterci il naso. Noi anche, infatti, dalle ultime constatazioni ancora una volta si conferma che senza togliere dal campo le ASTE ogni proposta è destinata ad arenarsi nelle “secche”. La lotta contro le ASTE rimane propedeutica a qualsiasi soluzione positiva. Quindi, partecipiamo con spirito costruttivo anche all’incontro del 26.9.2013 con il sottosegretario all’Econimia Pier Paolo Baretta, con la consapevolezza però che senza eliminare le ASTE dall’orizzonte si va poco lontano. All’ultimora abbiamo appreso dalla Senatrice Granaiola, che si era fatta interprete per la nostra partecipazione che come “Comitato Salvataggio Imprese e Turismo Italiano” e quella dei fornitori  “AFIB”  all’incontro del 26, che Baretta ha rifiutato la nostra presenza e quella AFIB (come piaceva a qualcuno). Probabilmente abbiamo difettato di organizzare anche per il 26, come abbiamo sempre fatto, un salubre e vigile presidio di qualche centinaio di balneari sotto il palazzo Ministeriale. In quel caso oltre che a fare da “stimolo” a chi è al tavolo delle trattative, avremmo evitato anche di elemosinare la partecipazione, poi negata all’ultimo. Comunque anche il fato che si sia esclusi dall’incontro, perché scomodi, pur essendo sicuramente più rappresentativi di altri soggetti, “la dice lunga”25.9.2013 saluti Emiliano

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>