Comitato Salvataggio Imprese e Turismo Italiano e Donnedamare in riunione con Baretta: Domani!!!

Pier Paolo Baretta

Pier Paolo Baretta

Domani, Giovedì 3 Ottobre alle 15:45 Comitato Salvataggio Imprese e Turismo Italiano e Donnedamare saranno in riunione con Pier Paolo Baretta, numero due del Ministero del Tesoro a fianco di Saccomanni, che dimostra ancora una volta, con questo invito, la volontà di prendere in seria considerazione le richieste di 30 mila famiglie.

Io ho avuto il piacere di parlargli in occasione della Festa Democratica di Genova, quando mi anticipò in parte le decisioni che avrebbe poi discusso il 26 settembre a Roma, in occasione dell’incontro con i nostri rappresentanti, dandomi per la prima volta la certezza della volontà da parte del governo di aiutarci.

Alla riunione con il sottosegretario, prenderanno parte per Comitato Salvataggio Emiliano Favilla, Fabrizio Maggiorelli e per Donnedamare Monica Fornari e Bettina Bolla.

Inoltre è appena passata la fiducia al governo Letta con 235 SI e 70 NO, adesso sta a noi darci da fare. La proposta dovrebbe essere inserita nella legge di stabilità del 15 ottobre prossimo e la riunione di domani è importante per fare il punto della situazione e per avere maggiori certezze.

Ringraziamo la Senatrice Manuela Granaiola per aver esteso l’invito a Donnedamare, dandole appuntamento al 7 ottobre, in occasione del nostro convegno al Sun di Rimini.

FORZA BALNEARI!!!!

Share

2 Responses to “Comitato Salvataggio Imprese e Turismo Italiano e Donnedamare in riunione con Baretta: Domani!!!”

  1. Sante barbeach rimini Dall'Asta

    Grazie a tutti voi per il meraviglioso lavoro svolto e rinnovo un no alle aste che ridurrebbero una meravigliosa risorsa in una infinita nota spese per il popolo Italiano
    Grazie Sante ristobar beach Rimini 30

    Rispondi

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>