Continua l’iter dell’emendamento a firma Granaiola sui maxi canoni

Ecco il testo dell’emendamento  firmato dal Senatore Gualdani, Capo gruppo NCD commissione Bilancio del Senato, che corrisponde all’ODG dell’On.le Sergio Pizzolante approvato alla Camera.

 

pizz
In discussione, perché’ accantonato, scrive l’On.le Pizzolante su fb, rimane quello della Granaiola (vedi sotto), perché quando si accantona un tema non rimangono in vita tutti gli emendamenti simili ma solo uno…sul quale si aggiungono le firme degli altri.

Leggiamo da mondobalneare.com che «L’emendamento è tuttora oggetto di vaglio, in punto di ammissibilità». Lo afferma il presidente della Commissione Bilancio in Senato, Antonio Azzollini (Nuovo Centro Destra), riferendosi all’emendamento sullo smontaggio delle strutture amovibili e sulla proroga dei canoni pertinenziali, in risposta alla richiesta di delucidazioni della senatrice Manuela Granaiola (Pd), al momento della trattazione dell’emendamento 1.481 alla Legge di Stabilità, che porta la sua firma. Così recita l’emendamento che, se approvato, permetterebbe agli stabilimenti balneari di non smontare le strutture amovibili al termine della stagione estiva e che rimanderebbe il pagamento degli ingenti canoni pertinenziali

granaiola

 

Quindi secondo l’On.le Pizzolante la decisione è ora tutta nelle mani dell’On.le Baretta cui anche noi ci permettiamo di rivolgere il nostro appello, poiché tale emendamento è di importanza fondamentale, poiché permetterebbe di sospendere i maxi canoni ed evitare sorpratutto l’insorgere di ulteriori contenziosi. Molto importante, infine, soprattuto per regioni come la Liguria è il mantenimento dei manufatti amovibili nel periodo invernale.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>