Corriere della sera: le concessioni balneari potrebbero essere tra i beni da dismettere

image

A pagina nove del Corriere della sera nell’articolo pubblicato qui sopra si parla di un piano per gli investitori esteri al fine di rendere attraente il nostro paese agli stessi.
Il demanio, scrie Valentina Santarpia, ha già pronta la lista dei patrimoni da dismettere. Potrebbero essere coinvolte anche le concessioni balneari che fruttano solo 120 milioni l’anno”
BINGO: finalmente qualcuno lo ha scritto nero su bianco…
Ma che aspettiamo?
image

Ecco nel dettaglio la parte che ci interessa.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>