Donnedamare con “Il Mare sotto l’Ombrellone e “Prezioso come il Mare” propone divertimento, cultura e consapevolezza

Anche quest’anno Donnedamare, per l’impresa balneare in linea con lo scopo della sua associazione, “tutelare e valorizzare la natura e l’ambiente marino costiero, promuovendo la conservazione, manutenzione, difesa e valorizzazione delle risorse marine e delle biodiversità ha dato il via a due progetti”:

10491139_10152604401263081_5327205679360974605_n

 

il primo “Il Mare sotto l’ombrellone” nato ben 6 anni fa da un’idea di Bettina Bolla, presidente associazione Donnedamare, in collaborazione da quattro anni con il CEA (centro di educazione ambientale del Beigua) prevede per i piccoli ospiti dello stabilimento Bagni Mafalda Royal, di cui è proprietaria Bettina, dei LABORATORI di EDUCAZIONE AMBIENTALE con uscite di SNORKELING.

 

Con questo calendario:
LUGLIO
Dalle 16 alle 18
Martedì 8 luglio – laboratorio in spiaggia
Martedì 15 luglio snorkeling
Mercoledì 23 luglio laboratorio in spiaggia
AGOSTO
Mercoledì 6 agosto laboratorio in spiaggia
Mercoledì 13 agosto – snorkeling
Mercoledì 20 agosto – laboratorio in spiaggia

 

L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare e rendere visibile il patrimonio naturale locale, imparando che la fascia costiera offre scoperte naturalistiche inattese e scoprendo nuovi e divertenti modi per approcciarlo. Grazie anche a questo progetto i Bagni Mafalda Royal, ci spiega Bettina Bolla, hanno avuto per ben due anni di seguito la targa della Carta del Mare, in quanto riconosciuti protagonisti di buone pratiche e aderiranno al Manifesto per stabilimenti balneari ecosostenibili promosso da Donnedamare, che verrà presentato in autunno.

E il secondo “Prezioso come il Mare” ormai alla sua seconda edizione

10527374_256487504548735_8106425512458287633_n

 

 

Il 26 luglio presso i bagni “Meridiana”ad Arma di Taggia alle ore 15.30 e alle ore 20.30“Prezioso…come il Mare”.

“Un incontro voluto dalla nostra Associazione e l’Associazione culturale Quarto Quadrante e Assoproteus, per spiegare i segreti e le meraviglie del Mare, un modo per unire divertimento, cultura e consapevolezza” spiega Patrizia Lerda, infaticabile donnadamare ligure.

 

Il programma:

ore 15:30 gioco/laboratorio rivolto ai più piccoli per un approccio alla conoscenza del mare

 

ore 20:30 proiezione di filmati dei gioielli del mare di casa nostra e diretta subacquea dai fondali della secca del Faro di Bussana. In diretta, durante l’immersione potrai parlare con il biologo Emilio Mancuso, che risponderà a tutte le tue domande.

 

Gli eventi, lo ricordiamo, sono totalmente gratuiti, pagati dai proprietari degli stabilimenti balneari per offrire divertimento, ma anche consapevolezza del nostro territorio e del nostro Mare.

 

 

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>