Donnedamare d’Abruzzo

MONTICELLI_DONNEDAMARE_08.03.2014_4-300x229fonte www.comitatobalneariliguria.it

Roseto degli Abruzzi attende l’incontro che si terrà a Palazzo del Mare, sabato 8 marzo, alle ore 10:00. Organizzato da Luciano Monticelli, candidato al Consiglio della Regione Abruzzo, tratterà la questione Balneare e le sue prospettive politiche e sindacali in Italia e in Europa, con un prestigioso e nutrito il tavolo di relatori. Tra questi, moderne e impegnate esponenti di una storia che risale a fine ’800 – inizio dell’attività balneare italiana – alcune dirigenti di Donnedamare, associazione culturale che raggruppa una parte significativa dell’imprenditoria femminile nazionale impegnata nella difesa e nella valorizzazione del comparto balneare.
Monticelli, che considera particolarmente importante questo incontro, perché tratta un tema di estrema importanza per il futuro del Paese, non nasconde la sua preoccupazione per gli esiti della questione balneare. Nonostante l’impegno profuso personalmente in ambito ANCI, come delegato al Demanio marittimo, sotto la presidenza di Graziano Delrio – attuale sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel Governo Renzi – non si sono registrati finora risultati concreti. Monticelli confida in Delrio: “Non può aver dimenticato quanto l’ANCI si proponeva e tuttora si propone, cioè trovare una soluzione di salvaguardia per la micro-imprenditoria balneare in attività. Chi meglio di lui, in questo momento, potrebbe contribuire a risolvere la situazione?”
Monticelli confida anche nell’impegno dell’imprenditoria femminile, consapevole della enorme forza propulsiva che le donne sono capaci di esprimere, nell’impresa come nella famiglia e nella vita. Per questo considera importante la partecipazione di Donnedamare. Per questo, nelle ultimissime battute del filmato che ha registrato la sua partecipazione al notiziario televisivo  ZOOM IN, Monticelli invita al convegno di Roseto degli Abruzzi le operatrici del settore. Le meravigliose, intelligenti, tenaci donne d’Abruzzo.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>