E’ Ufficiale: Siamo Fuori dalla Direttiva Concessioni!!!

imagesLara Comi ci avverte al telefono che le concessioni balneari sono fuori dalla Direttiva Concessioni.

Presto pubblicheremo il comunicato stampa. Ricordiamo che pero’, come già più volte detto, rimaniamo nella Direttiva Servizi. Abbiamo pero’ corso il rischio di essere in due direttive allo stesso momento, quindi quella di oggi e’ una bella notizia.

BALNEARI: DEROGA “AD HOC” PER ITALIANI IN PROPOSTA DIRETTIVA UE =
(AGI) – Bruxelles, 24 gen. – Le 30 mila imprese balneari italiane sono state escluse dalla proposta di direttiva europea sull’assegnazione di contratti e concessioni di lavori e servizi adottata stamattina dalla Commissione Mercato interno e Protezione dei consumatori (Imco) del Parlamento europeo.
“Abbiamo scampato il pericolo di estendere questa nuova normativa anche alle concessioni demaniali marittime italiane” – ha commentato l’eurodeputato Pdl Lara Comi. Cio’ e’ stato possibile individuando “delle definizioni di concessione, l’ambito di applicazione e lo scopo della direttiva in modo da non ricomprendere le concessioni marittime italiane e inserendo un punto ad hoc che indica chiaramente la loro esclusione”.
(AGI) St7/Ven (Segue) 241700 GEN 13

BALNEARI: DEROGA “AD HOC” PER ITALIANI IN PROPOSTA DIRETTIVA UE (2)=
(AGI) – Bruxelles, 24 gen. – Come spiega il relatore Philippe Juvin (Ppe), la direttiva punta a “fondare un quadro chiaro, pragmatico e efficiente a livello europeo”. Juvin, che per la Comi “si e’ reso molto disponibile verso la problematica delle spiagge italiane”, ha aggiunto che “l’attribuzione di una concessione non e’ un sinonimo di privatizzazione di servizi pubblici”. La direttiva dovra’ essere votata in Parlamento in sessione plenaria entro il secondo trimestre di quest’anno, ma a difesa delle imprese balneari italiane verranno aperte delle trattative su altre normative che pure le riguardano, come la direttiva Bolkestein. Nel febbraio dell’anno scorso, Bruxelles aveva chiuso la procedura di infrazione contro l’Italia in materia di concessioni demaniali per la durata e gli automatismi nelle proroghe delle concessioni agli stabilimenti balneari; nel dicembre scorso, pero’, la stessa Commissione aveva definito “non compatibile con il diritto comunitario” la nuova proposta di prorogare di 30 anni le concessioni marittime. (AGI) St7/Ven 241700 GEN 13

Share

One Response to “E’ Ufficiale: Siamo Fuori dalla Direttiva Concessioni!!!”

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>