Esito incontro con Sergio Battelli, n°2 alla Camera in Liguria per M5S

m5sOggi abbiamo incontrato Sergio Battelli, eletto alla Camera ed i rappresentanti varazzini di M5S, Stefano Vallerga, Gianfranco Tirotta e Giovanni Bruzzone. E’ stato un incontro informale in cui abbiamo parlato in generale della Bolkestein e dei suoi effetti. Mi hanno chiesto di inviare loro tutta la documentazione necessaria insieme alle nostre proposte come categoria.

Tutti, specialmente Gianfranco Tirotta, si sono dichiarati a favore delle imprese locali e contro le multinazionali, dimostrando di capire e comprendere anche i problemi da me espressi, riguardo alla necessità di rientrare degli investimenti fatti, alla certezza di impresa, che non abbiamo dal 2009.

Allo stesso tempo, Sergio Battelli, chiarendo che la sua era un’opinione personale e che si doveva, come vuole il Movimento 5 Stelle, confrontare con la base, mi ha proposto di caricare le nostre istanze su una piattaforma informatica, che sarà on line nei prossimi giorni, luogo virtuale dove si confronteranno ipotesi, pareri ed idee. Se tali proposte avranno il 20% dei consensi, e, se in linea con i principi generali del Movimento, diventeranno proposta di legge. La rete diverrà quindi uno strumento di democrazia, una modalità di fare politica, molto pericolosa per la nostra categoria, non proprio amata dall’opinione pubblica, concetto, quest’ultimo, sottolineato anche dai miei interlocutori. A questo proposito mi hanno consigliato di mettere a disposizione i servizi di spiaggia alle famiglie in difficoltà di Varazze. In questo modo, a loro avviso, molti avranno un’opinione diversa su di noi. Personalmente, anche se l’idea di aiutare in qualche modo le famiglie che hanno problemi – cosa che già molti di noi fanno in silenzio – è davvero apprezzabile e attuabile anche a livelli più ampi, non credo che faccia cambiare un pregiudizio così radicato nei confronti della nostra categoria e non credo dovremmo farla diventare una moneta di scambio per ottenere un aiuto che ci spetta di diritto.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>