Gasparri: «Vogliamo solo stabilizzare le concessioni, cambiando le normative europee»

Nx233xl43-gasparri-121206114424_medium.jpg.pagespeed.ic.m7K9hmcyaRGASPARRI DIFENDE LA PROPOSTA DEL PDL SULLA SDEMANIALIZZAZIONE

A cercare di sedare le polemiche e respingere le accuse di Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera e di Nichi Vendola presidente di Sinistra Ecologia Libertà e di Angelo Bonelli, presidente dei Verdi in merito all’emendamento sulla sdemanializzazione,  è anche il vice presidente del Senato Maurizio Gasparri: «Sulla vicenda delle spiagge ci sarà il solito qualunquismo mediatico, e si arriverà alla scena di Totò che vende la fontana di Trevi, ma nella realtà si vogliono solo stabilizzare le concessioni, cambiando le normative europee che sono ridicole», ha detto l’esponente del Pdl riferendosi all’ipotesi di un allungamento delle concessioni sul lidi.
«Monti», ha proseguito, «fu un fautore di questa idiozia europea delle spiagge, le cui norme possono anche andare bene per l’Olanda, ma non per l’Italia o la Spagna dove i lidi sono una ricchezza: ci sono imprenditori che hanno investito su questo bene e offrono servizi ai turisti. Noi vogliamo solo tutelare chi ha rispettato le regole, non vendere le spiagge, che restano dello Stato, e ottenere fondi importanti che possono esser utili in questo momento», ha ribadito.

GRAZIE!!!!!!!!!

Share

One Response to “Gasparri: «Vogliamo solo stabilizzare le concessioni, cambiando le normative europee»”

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>