Gozi: abbattere il numero delle infrazioni risponde ad una esigenza di giustizia e legalità e rafforza l’azione e la credibilità italiana”

Segnalazione articolo di A. Smeragliuolo

Sottosegretario agli Affari Europei Sandro Gozi ha presieduto il 4 giugno scorso la prima riunione del Comitato Interministeriale per gli Affari Europei.

Al centro del vertice anche il tema delle infrazioni. Gozi spiega come siamo “di fronte a un dato molto preoccupante che intendiamo affrontare con decisione e determinazione attraverso un ‘pacchetto speciale’: una legge europea che consenta di chiudere rapidamente il maggior numero di infrazioni per scendere sotto quota 100: abbattere il numero delle infrazioni risponde Il Sottosegretario agli Affari Europei Sandro Gozi ha oggi presieduto la prima riunione del Comitato Interministeriale per gli Affari Europei (CIAE).

Ricordiamo che Donnedamare, grazie a Barbara Palombelli, ha avuto un incontro col sottosegretario Gozi, il quale addirittura ha messo in dubbio la proroga al 2020.
http://www.donnedamare.it/incontro-con-il-sottosegretario-gozi-resoconto/

E anche in quel caso ci ha parlato di infrazioni, che era il suo dovere evitare. A parte tutte le considerazioni del caso riguardo alle infrazioni (l’unica ad essere stata risolta e’ la nostra poiché si sono affrettati a togliere il 6+6 rinnovo automatico e il diritto di insistenza), ci chiediamo il perché del silenzio dei sindacati, augurandoci che gli stessi nel silenzio che li contraddistingue, stiano lavorando dopo le affermazioni del sottosegretario che ha più volte, dopo il nostro incontro, affrontato il tema dei balneari, che sembra volere affrontare e risolvere non a nostro favore, per cercare di avere un incontro con lui, visto che è il coordinatore del semestre europeo che in molti politici ci dicono essere la chiave di svolta per la soluzione del nostro problema. Visto le premesse non credo che si risolverà a nostro favore, ma che sia l’ultima porta in faccia delle tante ricevute dal 2009 ad oggi.

20140615-174903-64143980.jpg
Share

One Response to “Gozi: abbattere il numero delle infrazioni risponde ad una esigenza di giustizia e legalità e rafforza l’azione e la credibilità italiana””

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>