I bagni St Tropez di Laigueglia su donnedamare

Didier

É come chiedere perché la mattina uno si sveglia e beve il caffé. Perché e uno dei piaceri che accompagna la routine dell’anno.

L’estate é ai bagni St.Tropez!!!
ok ok, quasi tutti ci sentiamo a casa nostra in un posto dove andiamo spesso, vuoi la spiaggia piuttosto che il ristorante ma, ma da Alfonso, Angelika, Lisa e Sara e piú che una piacevole abitudine, é veramente come visitare la famiglia a Natale.

Sono nato e cresciuto ad Alassio, mia zia ha una spiaggia li, ma non ci ho mai messo piede.

In estate, cicale impazzite, caldo torrido, sole che spacca le pietre, salgo in sella al motorino e sfreccio verso la costa, parcheggio nel primo buco che trovo, che anche a due ruote e´comunque difficile e mi fiondo giu per le scale dei bagni.

Il tipo di calore che provo, oltre a quello nauseabondo della temperatura, parte da dentro e si irradia all esterno del mio corpo, saluto Alfonso, che ricambia con un sorriso a 32 denti.tiro un occhiata in cucina e parte il coro delle donne D’Aponte che mi chiedono se tutto va bene. Sono parte della famiglia penso.

ora trovo che questa legge sia veramente cretina, ed inutile tentare di standardizzare uno dei pochi settori che da mangiare a cosi tante persone, spero la mia storia possa esservi utile. Ci vediamo appena il sole mieterá nuove vittime, o magari prima se salite a Berlino.
Alberto e Carla Ferrario

Da più di 25 anni frequentiamo la spiaggia dei Bagni st. Tropez e sia con i titolari Alfonso e Angelika.
Con quasi tutti i clienti si è creata una certa amicizia che con gli anni si è fatta più forte.
Ambiente troppo famigliare perché si possa interrompere…..
Ci auguriamo che le cose continuino ad essere così speciali come ora


UniTRE Rivara
Samo troppo affezionati ai gestori dei bagni saint tropez: angelika, alfonso, lisa e sara. Tornare da loro ogni anno è una grande gioia e ci fa sentire a casa! senza di loro laigueglia non avrebbe più senso. Se passerà questa legge non andremo più al mare ma al lago o in montagna! ma non è possibile, non toglieteci i bagni saint-tropez!


Share

One Response to “I bagni St Tropez di Laigueglia su donnedamare”

  1. Sara, Davide e Filippo

    Andiamo ai Bagni St Tropez da molti anni. Da Angelika, Alfonso, Lisa e Sara ci sentiamo come in famiglia ,e il bello di Laigueglia è sapere che in spiaggia ci sono loro!
    E’ la nostra famiglia estiva!!
    Non posso neanche immaginare di andare lì e non trovarli! Se passasse questa ingiusta legge, sicuramente non andremmo più al mare!

    Rispondi

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>