Il “No alle aste” di Maurizio Melucci e la sua risposta ad una balneare…

images-2Ci hanno comunicato al telefono che Maurizio Melucci, Assessore Turismo e commercio dell’Emilia Romagna, avrebbe non solo rivisto le sue posizioni, ma che avrebbe addirittura urlato “No Alle Aste”in forma convinta. Poiché avevamo già lasciato la conferenza per prendere il treno, crediamo che si sia espresso abbastanza esaurientemente, comunque, per dovere di cronaca, pubblichiamo la risposta in data 30 gennaio 2013 dell’assessore alla lettera di Stefania Matteini.

“Ho letto la vostra email. Sinceramente mi pare che le prese di posizione della Regione sono sempre state chiare. Posizioni ribadita anche in occasione della manifestazione dei balneari davanti alla nostra sede. Abbiamo sempre sostenuto che il Governo doveva riaprire il confronto con l’Europa per salvaguardare le specificità e peculiarità del nostro sistema balneare. In particolare mi permetto di dire quello della nostra Regione. Sino ad allora non avremmo preso in considerazione nessun confronto di riordino della materia. Anche il Pd ha sempre sostenuto questa posizione. Proprio oggi é uscito un comunicato del Pd nazionale che ribadisce la posizione. Se si confonde una linea di Governo seria (riapriamo il confronto con l’Europa) con chi pensa ad atti unilaterali (usciamo dalla direttiva servizi) é evidente che può fare più effetto la seconda linea. Non so però dove porta. Alla regione Emilia Romagna il sistema balneare sta a cuore ed anzi siamo preoccupati della troppa lunga fase di incertezza che state attraversando che blocca qualsiasi iniziativa di innovazione ed investimento.
La ringrazio per la sua email e le invio cordiali saluti.
Qui di seguito il comunicato del Pd nazionale di oggi.
Maurizio Melucci
Crediamo che oggi l’assessore abbia adottato la seconda linea. Comunque ne siamo soddisfatti, perché è quello che tutti i balneari vogliono. Speriamo che mantenga la stessa posizione anche in tempi non sospetti.
 
Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>