Incontro con l’europarlamentare Roberta Angelilli: esiti

DSC_1826L’europarlamentare Roberta Angelilli, con noi nella foto in occasione del sit-in a Montecitorio, ha rinnovato il suo impegno, sia per sostenere gli imprenditori balneari negli ambiti istituzionali dell’UE, sia per fare incontrare a noi di Donnedamare personalità ed associazioni europee impegnate nelle difesa delle pari opportunità.

Avremo, insieme al suo, anche l’appoggio della sua collega, l’europarlamentare Lara Comi, che ha da subito plaudito alla nostra iniziativa, sottolineando che far conoscere il problema delle imprenditrici balneari, che rischiano di perdere il posto se le concessioni andranno all’asta, è un’ottima idea,essendo il tema di assoluta attualità, e a cui l’UE è molto sensibile (vd  comunicato stampa).

Roberta Angelilli ha poi affermato che quasi certamente, secondo la regola del silenzio assenso, la commissione non si opporrà alla proroga dei 5 anni – che, ricordiamo, proprio oggi, è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale – anche perché, nel caso in cui ci fosse stato parere contrario, questo sarebbe già stato espresso, come era già accaduto del resto per la proroga trentennale.

Ha poi sottolineato che d’ora in poi la nostra battaglia si dovrà svolgere secondo due modalità, una più pacata in sede europea ed una più forte, quella della protesta.




Share

One Response to “Incontro con l’europarlamentare Roberta Angelilli: esiti”

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>