Livorno, 14-15 novembre “Il Mare: la sostenibilità come motore di sviluppo”: il programma

ispra

Un programma di tutto rispetto quello dell’evento “Il Mare: la sostenibilità come motore di sviluppo”, cui la nostra Associazione è stata invitata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dall’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA), su richiesta del Prof. Silvio Greco, Docente di Produzioni Agroalimentari all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, dirigente di ricerca dell’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale), responsabile ambiente di Slow Food Italia e presidente del Comitato scientifico di Slow Fish, scelto come uno dei membri del gruppo di lavoro creato dal Ministero dell’Ambiente che si occuperà della strategia marina italiana e dal Sottosegretario di Stato On.le Silvia Velo, che tutti i balneari ricorderanno per essersi occupata della questione balneare italiana.

La nostra Associazione è stata invitata ad essere rappresentata presso l’area espositiva del Terminal Crociere e Fortezza Vecchia di Livorno il 14-15 novembre p.v. per presentare il “Manifesto per lo sviluppo sostenibile e della ricettività marina” che raggrupperà le buone pratiche in materia ambientale attuate  dagli stabilimenti balneari italiani e ad assistere al convegno, una due giorni di discussioni sull’ambiente marino,  che vedrà la partecipazione del mondo politico, del mondo della ricerca, di quello sociale e di importanti esponenti del settore, conosciuti anche in questi anni di faticosa lotta per tutelare i nostri diritti.

Oltre al Sottosegretario di Stato On.le Silvia Velo, ci saranno anche Gian Luca Galletti Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, il  Responsabile mare di Legambiente Sebastiano Venneri, il presidente del WWF Donatella Bianchi, Edo Ronchi Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibil, Marianna Wenning Direttore della DG ambiente della Commissione europea, cAssessore all’ambiente e all’energia della Regione Toscana, Bernardo De Bernardinis Presidente dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), Renato Grimaldi Direttore Generale per la protezione della natura e del mare (MATTM), Oscar Farinetti Fondatore di Eataly, Angelo TursiPresidente del Consorzio Interuniversitario per le Scienze del Mare (CoNISMa), Felicio Angrisano Comandante Generale del corpo delle Capitanerie di Porto, Dalla Zuanna Componente XIII Commissione permanente Territorio, Ambiente, Beni Ambientali del Senato della Repubblica, Onofrio Cutaia Direttore Generale per le politiche del turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT), Claudio Mazza Presidente FEE Italia (Foundation for Environmental Education), Debora Serracchiani Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

 Per avere maggiori dettagli circa l’intero programma cliccare qui programma evento strategia marina-2
Ricordiamo che nell’ambito della due giorni sarà organizzato un piccolo convegno per presentare il Manifesto di cui vi comunicheremo data e ora lunedì.

 

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>