Manca un mese alla riforma delle spiagge: lo annuncia Baretta

1239774_399822623450666_1083494640_nIl disegno di legge sulla riforma delle concessioni balneari sarà presentato entro il mese di marzo, mese che coinciderà con la nuova nomina del Ministro degli Affari regionali. Lo ha affermato il sottosegretario all’economia Pier Paolo Baretta, rispondendo ieri a un’interpellanza a risposta scritta  presentata lo scorso novembre dal deputato Enzo Lattuca (Pd)  in Commissione Affari Costituzionali  sul tema Bolkestein e sul futuro delle concessioni demaniali

Nella sua risposta, Baretta ha anticipato i principali contenuti del ddl, così riassunti in un comunicato di Lattuca, che sottolinea che sulla tematica è tuttora in corso una trattativa in sede di Commissione Europea per allineare il nostro sistema ai principi della direttiva Bolkestein.

«1) La durata delle concessioni: che dovranno essere strettamente collegate all’interesse pubblico e proporzionata alla “rilevanza” economica dei beni e degli investimenti.

2) Le modalità di affidamento con procedure competitive di selezione che valuteranno le offerte economicamente più vantaggiose sulla base di una piano economico di copertura degli investimenti.

3) L’entità dei canoni da applicare a tutti senza differenziazione sulla base del principio del metro-quadro.

4) Una nuova demarcazione della linea demaniale attuabile solo su proposta delle Regioni.

5) Un nuovo regime di federalismo demaniale.

6) Un regime transitorio, solo per la prima procedura di selezione, nella quale il concessionario uscente ha diritto di corresponsione, da parte del subentrante, di un indennizzo determinato sulla base di una valutazione dei beni non integralmente ammortizzati agli investimenti effettuati all’avviamento dell’azienda commerciale».

Appena il testo sarà approvato in Consiglio dei Ministri, scrive Lattuca, il parlamento potrà intervenire con modifiche sul testo del disegno di legge e, in quel contesto, mi impegno ad incontrare gli operatori per valutarne l’esito e le eventuali modifiche.

 

leggi la notizia qui: http://www.enzolattuca.it/7-sito/281-concessioni-demaniali-a-marzo-in-arrivo-un-disegno-di-legge

Share

One Response to “Manca un mese alla riforma delle spiagge: lo annuncia Baretta”

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>