Posts Tagged: Manifesto per lo sviluppo sostenibile della ricettività marina

Balnearia: presentate le dieci Best practice per le attività balneari

Le dieci Best practice per le attività balneari Donnedamare ha presentato a Balnearia il decalogo dello sviluppo sostenibile. Libertà di accesso, gestione ecosostenibile degli spazi e dell’accoglienza, rispetto degli ecosistemi e formazione degli utenti gli elementi essenziali per lo sviluppo dell’impresa turistico- balneare.  Carrara, 23 febbraio 2015 Gli operatori del settore balneare sono convinti che… Read more »

Share

Continuano le adesioni al Manifesto: aderite e partecipate alla Fase successiva

Continuano ad arrivare adesioni per il Manifesto per lo sviluppo sostenibile della ricettività marina,  il contenitore delle migliori “Buone Pratiche” nazionali condivise, di cui avete una presentazione dettagliata in Power Point qui sotto: (cliccare sul link in azzurro) manifesto Donnedamare e Cesab sostenibilità Grande è stata la partecipazione ai tre eventi di presentazione, il primo a Livorno in occasione… Read more »

Share

BALNEARI, SIATE AMBASCIATORI DEL MANIFESTO: ADERITE E FATE ADERIRE!!!

  L’associazione culturale DONNEDAMARE PER L’IMPRESA BALNEARE, e il centro di ricerche interuniversitario CESAB ringraziano l‘On.le Velo, la Sen. Granaiola, il Prof. Silvio Greco e Sebastiano Venneri Responsabile di Legambiente, quest’ultimo incontrato nel corso di un incontro informale a Livorno, per le belle parole spese per il Manifesto per lo sviluppo sostenibile della ricettività marina che abbiamo… Read more »

Share

Manifesto per lo sviluppo sostenibile della ricettività marina: ecco il decalogo

  Noi, esercenti delle attività balneari, siamo profondamente convinti come uno sviluppo sostenibile sia alla base della crescita turistica, culturale, economica del Paese. E siamo profondamente convinti come le politiche ambientali, il rispetto degli ecosistemi, siano alla base di una crescita duratura. Ecco perché firmiamo questo manifesto che prevede dieci punti per noi imprescindibili ed… Read more »

Share