Materiali vegetali spiaggiati: l’ARPAL smentisce il presunto ok per bruciare il legname sulle spiagge

Ieri abbiamo saputo che l’Arpal regionale aveva dato l’ok, atteso da mesi, affinché si potesse bruciare la legna che da giorni, a causa delle alluvioni e dalle mareggiate, si è accumulata in modo abnorme sulle spiagge

http://www.savonanews.it/2014/11/20/sommario/varazzino/leggi-notizia/argomenti/politica-2/articolo/ok-dallarpal-a-bruciare-il-legname-sulle-spiagge-melgrati-e-bagnascomeglio-tardi-che-mai.html 

Ma ovviamente anche su consiglio di A.C.O. Liguria, abbiamo atteso  il provvedimento ufficiale Arpal, e cercato in via informale la delibera della Protezione Civile OCDPC 203.

“Tale ordinanza  al comma 2 dell’articolo 11 recita che ‘i materiali vegetali possono essere bruciati in sito in piccole cataste…previo parere dell’Arpal…’

 

odc

 

Oggi arriva la smentita di Arpal alla notizia di ieri riguardo alle notizie su un presunto ok per bruciare il legname accumulato con il maltempo sui litorali delle coste liguri.

Arpal precisa che “il 14 novembre il Capo Dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli ha firmato l’ordinanza n. 203, la stessa da cui abbiamo ricavato il comma 2 (vedi foto sopra) per i territori della provincia di Genova e dei comuni di Borghetto di Vara, Riccò del Golfo di Spezia e Varese Ligure nella Val di Vara in provincia di La Spezia, che peraltro non è neanche ancora pervenuta ufficialmente in Agenzia”.

Dunque, al momento, si prevede per alcune località, nessuna ad ora nel savonese.  Solo i comuni interessati possono fare richiesta e vedere gli esiti

Ad oggi – 20 novembre – leggiamo su ivg.it un solo Comune ha inviato richiesta di parere e Arpal esaminerà tale questione con la celerità richiesta dal caso”.

“Stanti le attuali normative, Arpal non ha rilasciato alcuna generica autorizzazione sul tema, né tanto meno lo ha fatto o potrà farlo nelle zone non previste da questa o altre analoghe ordinanze” conclude la nota dell’agenzia regionale.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>