Pizzolante contro Barnier: risposta debole ed inconsistente

pizzolantePubblichiamo il commento di Sergio Pizzolante (PDL) alla risposta di Michel Barnier, durante la trasmissione Tempo Reale

Cliccare sull’immagine per ingrandire e leggere l’articolo

 

 

 



Share

2 Responses to “Pizzolante contro Barnier: risposta debole ed inconsistente”

  1. Bagno Arizona

    Tutto molto giusto. Però tutti questi politici che ora si stanno stracciando le vesti per noi, dove erano prima ? E poi mi domando ma scrivono queste cose solo sui giornali per farcele leggere a noi, oppure c’è anche qualche documento scritto, o qualche colloquio diretto con Barnier di cui abbiamo qualche testimonianza ? Parlo così di Pizzolante, ma allo stesso modo vorrei sapere cosa dicono i nostri attuali Europarlamentari e mi riferisco agli On. Serracchiani, Fidanza, Cofferati, Comi, Domenici, Morganti e tutti quelli che si sono spesi per la nostra categoria… almeno a parole, ma i fatti ??? Fabrizio M.

    Rispondi
    • donnedamare

      si infatti fabrizio… finchè si continuerà a dare botta e risposta mezzo stampa non arriveremo da nessuna parte. La cosa che abbiamo più volte ribadito è che Barnier parla sempre attraverso comunicati stampa cui si può rispondere attraverso comunicati… sarebbe l’ora che qualche nostro politico o europarlamentare o rappresentate sindacale gli andasse a parlare personalmente. Facile dare risposte senza che nessuno possa controbattere… L’Europa democratica? Non ci pare proprio. Noi non possiamo far altro che riportare i comunicati, per onor di cronaca, ma la pensiamo esattamente come te. E’ chiaro dalle parole di Barnier che non conosce la situazione oppure che sta giocando molto molto sporco… Si evidenzia il fatto che abbia paura di avere un confronto diretto con i nostri rappresentanti… Non riesco a capire cosa si stia aspettando

      Rispondi

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>