Pizzolante: Spiagge, disinformazione e faziosità

wpid-20131113_174310.jpgSpiagge, disinformazione e faziosità 

Le notizie riportate sui giornali di oggi e le dichiarazioni di Lega Ambiente e di altri sono incredibili per disinformazione e faziosità. La soluzione dei contenziosi proposta dal Governo e dai gruppi di maggioranza non centra nulla con le spiagge. E’ una balla colossale. L’ emendamento riguarda 300 bar , ristoranti e negozi, i così detti “pertinenziali incamerati”, che, in virtù della finanziaria Prodi del 2006, hanno visto aumentare i canoni sino a 5000 per cento, con una retroattività sino a 7 anni. Un salasso abnorme che fa fallire tutte le aziende. Bar e ristoranti che, di colpo, in un momento drammatico di crisi, hanno ricevuto cartelle fiscali di milioni di euro. La soluzione del contenzioso è giusta ed arriva anche in ritardo perché molte aziende hanno già perso le concessioni per morosità. La questione delle spiagge e delle concessioni riguarda 30.000 aziende ed è tutt’altra cosa. Il Governo si è solo impegnato a definire un progetto di riforma entro il 30 giugno.

http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3%3Ao41791%3Ae1

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>