Quel che le Regioni sapevano e sanno…

imagesDa Antonio Smeragliuolo e Bettina Bolla

In merito alle dichiarazioni di ieri di Vasco Errani, Governatore della Regione Emilia Romagna e Presidente della Conferenza delle Regioni, http://www.donnedamare.it/vasco-errani-se-non-si-esce-dalla-bolkestein-le-infrazioni-nel-2015-le-pagano-gli-operatori/ci teniamo a sottolineare una cosa molto importante: i balneari non sono categoria molto sprovveduta come qualcuno che ci governa o che ci vuole muovere come pedine pensa.

A questo proposito occorre ricordare come tutte le Regioni conoscano bene la Direttiva Servizi, poiché hanno partecipato alla sua formazione.

Va bene quindi essere presi per idioti, ma una certa nuova onestà a risolvere quanto ormai palesemente errato e indecente, non sarebbe più dignitoso?

“Norme generali sulla partecipazione dell’Italia al processo normativo dell’Unione europea e sulle procedure di esecuzione degli obblighi comunitari” Legge 4 febbraio 2005 n.11,prima la partecipazione era disciplinata dalla legge ” La pergola ” 8 marzo 1989 n.86

http://www.camera.it/parlam/leggi/05011l.htm

Ricordiamo al Governatore inoltre che in Italia esistono ben 102 procedure di infrazione http://eurinfra.politichecomunitarie.it/ElencoAreaLibera.aspx quindi tutte le categorie economiche, sociali, organi di polizia ed altro stiano pronti a pagare…. Lo ha detto Errani… il governatore dell?emilia Romagna!!!!!!

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>