Rapallo, 21 Dicembre: Flash Mob contro il femminicidio in memoria di Gisella e Francesco

IMG_20141214_202517Flash Mob contro il femminicidio
 
In memoria di Gisella e Francesco
Domenica 21 Dicembre 2014
alle ore 15
Chiosco della Musica
(Lungomare Vittorio Veneto)

Rapallo – GENOVA

Sarà sulle note di Respect di Aretha Franklin il Flash Mob di domenica 21 Dicembre alle ore 15 a Rapallo, organizzato in memoria di Gisella e Francesco, due vittime innocenti uccise per mano ancora una volta e, per l’ennesima volta, non da uno sconosciuto, ma dal padre di famiglia. Ennesima riprova che il mostro non dorme sotto il letto, ma può dormire accanto a te.

DOMENICA 21 DICEMBRE: IL PROGRAMMA
Si comincerà alle ore 15:00 presso il Chiosco della Musica (Lungomare Vittorio Veneto) con il flash mob “RESPECT”, per proseguire con momenti di riflessione e letture.

E’ gradito un vestito scuro con un nastro rosso al polso. Per chi lo desidera, può dare al proprio bimbo un palloncino bianco con la scritta “Io Non ci sto”, lo stesso motto, a volte rielaborato, a seconda della fantasia, scritto sulle mani di molte donne, uomini e bambini che si sono fotografati nell’intento di dare un chiaro messaggio.
Moltissime le fotografie pervenute, oltre 300, una parte di esse sarà stampata su un poster che le amiche di Gisella daranno in omaggio alla mamma della giovane donna.

LA CAUSA
Una donna su tre nella propria vita ha subito violenza domestica o sessuale, che corrisponde a 1miliardo di donne in tutto il mondo. In Italia il numero dei femminicidi tra le mura domestiche non cala, ricordando che la violenza maschile è la prima causa di morte e di invalidità permanente per le donne da 16 a 44 anni in tutto il mondo.
Numeri impressionanti che a volte non danno la giusta misura finché ad essere coinvolto è un’amica, una parente, una figlia.
Rapallo, ed insieme tutta la Liguria, vuole ricordare Gisella con una giornata di mobilitazione e di impegno civile in difesa di tutte le donne violate nel nostro Paese e nel mondo.

I promotori attivi dell’evento sono: Vittoria Ratto, amica di Gisella, le amiche di Gisella, le mamme di Rapallo.
Hanno aiutato nella diffusione dell’informazione: i membri del gruppo Insieme contro il femminicidio, l’Associazione Donnedamare e SNOQ Genova.

Si ringrazia l’amministrazione Comunale di Rapallo

Per informazioni:
facebook Insieme contro il femminicidio https://www.facebook.com/groups/309749032550185/?fref=ts

Vi aspettiamo numerosi perché, citando Kofi Annan, la violenza contro le donne è una delle più vergognose violazioni dei diritti umani.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>