Rapallo – Venerdi 7 Aprile 2017: Al via la petizione anti-Bolkestein

Rapallo – Venerdi 7 Aprile 2017 – Al via la petizione anti-Bolkestein

Donnedamare non crede alle mezze misure, non crede al basso profilo, non crede alla trattative, ai tavoli. Donnedamare porta avanti la linea che ha portato molti balneari a manifestare il 15 Marzo a Roma. Contro il DDL ammazzabalneari e per il No alle Aste.

Ormai ne abbiamo viste e sentite troppe.

Per questo motivo, alle porte della stagione estiva, con l’appoggio di Assobalneari Italia, e ringraziando il Senatore Massimo Baldini per l’aiuto nella stesura, lancia la PETIZIONE POPOLARE (Art. 50 della Costituzione, Carta del Parlamento Europeo art.44) avente ad oggetto:

USCITA DALLA DIRETTIVA BOLKESTEIN DELLE CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME AD USO TURISICO-RICREATIVO

e chiede a tutti i balneari italiani di raccogliere le firme all’interno dei propri stabilimenti balneari e, a quelli più impegnati nella lotta balneare, di fare da portavoce della petizione, consegnandola e facendola firmare ai colleghi.

Basta un rappresentante per comune che si prenda l’onere di farla circolare.

Qui di seguito il testo e la griglia per le firme che dovrete stampare e inviare scannerizzate via mail a donnedamare@gmail.com.

Vi risponderemo alla mail indicando l’indirizzo cui mandare gli originali.

ecco il testo PETIZIONE POPOLARE-2 (cliccare sul link per scaricarlo)

e la griglia per le firme foglio firme

Gli ambulanti la stanno già facendo circolare nei mercati… ovviamente per quanto riguarda la loro vertenza!

Durante il convegno a Rapallo faremo circolare i moduli da firmare!

 

 

 

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>