Reggi: “c’è molto interesse da parte degli investitori esteri sul settore alberghiero turistico “

reggiDa Maria Teresa Silenzi 

Ascoltate l’intervista di Roberto Reggi Direttore Generale del Demanio http://video.milanofinanza.it/hp/video-milanofinanza/Italia-2015–il-passo-delle-dismissioni-36066/?social=facebook&rnd=6386008151

Avevamo già parlato di http://www.donnedamare.it/sgr-agenzia-demanio-e-invimit-hanno-sottoscritto-un-protocollo-dintesa/

 

SONO 20.000 I BENI (CORRISPONDENTI AL 5% DEGLI IMMOBILI STATALI) CHE INTERESSANO IL FEDERALISMO DEMANIALE ovvero il trasferimento a titolo gratuito ad Enti territoriali dei beni statali, che possono poi essere venduti. Il completamento di tale processo di trasferimento, comprendente sia fabbricati sia terreni, è stimato entro il 2016.

Secondo Reggi vi è molto interesse nel settore alberghiero turistico, soprattutto su grandi piazze come Roma, Milano, Firenze, Venezia ecc., da parte di investitori stranieri che richiedono di interfacciarsi con un soggetto unico, che nel caso specifico è composto dall’Agenzia Demanio, Cassa Depositi e Prestiti e Invimit con il coordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Si legga anche:

http://www.donnedamare.it/demanio-alle-multinazionali-per-chi-non-ha-capito/

http://www.donnedamare.it/dietro-al-federalismo-demaniale-si-nasconde-linsidia-degli-sgr/

http://www.donnedamare.it/demanio-baretta-intesa-mef-anci-per-osservatorio-permanente/

Sebbene per ora si parli di demanio pubblico, la paura che le SGR possano interessarci è forte e sempre più concreta, ricordiamo comunque che i pertinenziali sono di proprietà dello stato….

QUINDI ATTENZIONE

Lo hanno già fatto in Sardegna http://www.donnedamare.it/attenzione-i-fondi-idea-fimit-sgr-vendono-il-forte-village-resort/

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>