Rete Imprese: l’Imu mette a rischio la sopravvivenza delle imprese

image

Da Antonio Smeragliuolo

Fonte http://www.ilgiunco.net/2013/06/07/rete-imprese-limu-mette-a-rischio-la-sopravvivenza-delle-imprese/GROSSETO – Modificare l’Imu perché in un momento di crisi «continuare a gravare in maniera così consistente sulle imprese, soprattutto quelle del terziario di mercato e dell’artigianato, non solo penalizza le loro potenzialità di crescita, ma mette a rischio anche la loro stessa sopravvivenza».Così Rete imprese Italia, attraverso il suo presidente Michela Hublitz (nella foto con Gloria Faragli), interviene sull’opportunità dell’Imu e ribadisce «la necessità di escludere dall’imposizione tutti gli immobili strumentali all’attività d’impresa, in quanto si tratta di beni che non rappresentano una forma di accumulo di patrimonio, o quantomeno di attenuare, nell’immediato, l’impatto dell’Imu su tali immobili dimezzando l’aliquota o prevedendo la deducibilità di tale imposta dal reddito d’impresa. In quest’ultimo caso, l’Imu dovrebbe essere inquadrata e modulata quale imposta sui servizi locali (la cosiddetta “service tax”) e non come mera imposta sul patrimonio, rappresentando così un costo inerente all’attività economica svolta.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>