Rimini: nella spiaggia del Turqoise regna il degrado, tutta colpa delle aggregazioni

481049_318731681577539_1838901087_n
Da Comitato balneari Romagna
Ecco COSA SUCCEDE quando si cerca di portare sulla spiaggia nuovi investimenti. Tipico esempio di gestione di concessione demaniale marittima (vicino a Riccione), gestita non da una famiglia, un grande stabilimento, quello sognato dagli amministratori. Il risultato è questo, degrado, sporcizia, terzo mondo….e questo che il sindaco di Rimini vuole ottenere?????
Ecco i risultati delle tanto sognate AGGREGAZIONI imposte dai comuni. Bella cartolina, provate a girare negli altri BAGNI e ditemi se c’è differenza.
Per noi la spiaggia rappresenta il nostro lavoro, il nostro e della nostra famiglia. Per un BAGNINO NOSTRANO questa è una vergogna. E’ questo che vuole il comune di Rimini, nuovi investitori, che spremono la spiaggia e lasciano uno scempio tale ???




Share

One Response to “Rimini: nella spiaggia del Turqoise regna il degrado, tutta colpa delle aggregazioni”

  1. Codino Angelo

    Questa sarà’ la ingloriosa fine delle nostre spiagge quando saranno gestite da gruppi stranieri dove non si conosce chi è’ il responsabile e i bagnini saranno marocchini o rumeni pagati come da contratti in uso nelle loro nazioni.Complimenti e auguri caro sindaco!!!!! Auguri anche agli ambientalisti questo e’l’assaggio di quello che succederà’ tra qualche anno.

    Rispondi

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>