Rossi: “gli stabilimenti balneari vanno messi a gara tenendo conto di chi li ha fatti crescere”

image

Il Presidente della Regione Toscana nella riunione di oggi 20 Dicembre 2013 a Pietrasanta con le categorie economiche ha parlato anche degli stabilimenti balneari: “Vanno messi a gara tenendo conto di chi li ha fatti crescere”
Ecco perché il federalismo demaniale o il passaggio delle competenze alle regioni sarebbero stati e saranno da contrastare.

Fonte: http://www.gonews.it/2013/rossi-nella-prossima-gara-regionale-delle-ferrovia-stop-al-monopolio/

Ecco il pezzo che ci interessa:
Quanto le concessioni balneari ”devono essere sottoposte a gara, ma tenendo conto di ciò che è stato fatto per la valorizzazione degli stabilimenti. Così dovrebbe essere possibile riconoscere un diritto di prelazione, in modo da privilegiare chi veramente dà lavoro e vive di questa attività, evitando lo sbarco sulle nostre coste delle multinazionali del turismo”.

Share

2 Responses to “Rossi: “gli stabilimenti balneari vanno messi a gara tenendo conto di chi li ha fatti crescere””

  1. Sante barbeach rimini Dall'Asta

    Una offerta che non puoi rifiutare !!
    Asta con paletti … Come i suoi colleghi di Bologna !
    No alle aste o volendo mettiamo all’asta il posto di lavoro di questi personaggi !!!

    Rispondi

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>