San Benedetto del Tronto: Pittella (PD) propone le aste con i paletti, ma poi si dimostra aperto a collaborare

safe_image.phpAntonio Smeragliuolo e Bettina Bolla

fonte: http://www.osservatorequotidiano.it/articoli/europee-2014-pittella-il-pd-riparte-dai-laboratori/3313

Nella Riunione a San Benedetto del Tronto dell’11 gennaio per parlare delle Europee 2014 ospite delle sede del Pd, Gianni Pittella, vice presidente del Parlamento Europeo, candidato alle elezioni primarie del Partito Democratico del 2013, parlando dei balneari ha detto:

“I Balneari sono una specificità italiana – continua Pittella rivolgendosi a Giuseppe Ricci, presidente dell’Itb Italia – proporrei, al momento dell’asta di dare un punteggio sostanzioso a chi ha gestito le strutture, così facendo questi ultimi se le assegnerebbero”.

Ma Il Presidente Ricci, tiene a sottolineare che nel suo intevento a replica della proposta dell’onorevole Pittella. su gare con paletti, è stato duro come sempre nel ribadire che la direttiva servizi non ci appartiene e quindi alle aste non ci vanno le imprese sane come le nostre ma i solo quelle fallite,per questo le gare non ci riguardano e come in ogni buona occasione è stato consegnato all’onorevole Pittella il documento Digesto e Salva italia, per far capire una volta ancora che la direttiva servizi non ricomprende nel modo più assoluto il comparto turistico balneare Italiano.
Comunque dall’incontro potrà nascere una nuova e fattiva collaborazione vista la disponibilità dimostrataci al termine dell’ incontro.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>