Sen. Federica Chiavaroli: Una precisazione importante

Federica-ChiavaroliDa Laila di Carlo

Pubblichiamo un’importantissima precisazione in favore di chi è da sempre al nostro fianco e si sta battendo per noi: Sen Federica Chiavaroli (NCD)

Il sub emendamento da lei presentato non contiene rispetto a quello da noi pubblicato il comma sulle concessioni.

Oggi sono intervenuta in aula in discussione generale sulla legge di stabilità nella quale purtroppo non ha trovato spazio la nostra proposta sul demanio marittimo.
Di seguito pubblico lo stralcio del mio intervento riguardante questo tema:
“Di un nodo ancora aperto vorrei oggi qui parlare ed è quello che riguarda il demanio marittimo. Il tema del demanio marittimo è stato sottoposto strumentalmente ad un dibattito mediatico fuorviante perché nessuno vuole vendere le nostre spiagge.
Ponendo il tema del demanio marittimo, vogliamo fornire una risposta a chi ha reso le nostre spiagge uniche al mondo. Le nostre spiagge sono uniche al mondo perché piccoli imprenditori – molto spesso imprese familiari – hanno investito
su di esse. Adesso, però, una direttiva comunitaria rischia di vanificare tutto questo lavoro. Noi volevamo fornire una
risposta a questi operatori facendo passare dal demanio marittimo al demanio disponibile la parte ormai urbanizzata, su cui insistono gli investimenti di tali operatori, di cui è giusto che lo Stato possa disporre, se vuole. Inoltre, proponevamo, per la parte del litorale, di rimanere nel sistema delle
concessioni, dando un diritto di opzione a coloro i quali dovessero acquisire la parte del demanio disponibile. Questa era la nostra proposta, su cui non siamo riusciti a trovare un accordo. Noi non vogliamo la riapertura della legge
delega su tale tema perché, a nostro avviso, la delega non va nella giusta direzione. Pertanto, questo rimane uno dei temi fondamentali da sciogliere.
Peraltro, esso porta grandi risorse nelle casse dello Stato, che potrebbero essere impiegate per ridurre il debito o per finanziare investimenti nel settore turistico o per entrambe le cose; ripeto, infatti, che tale operazione
potrebbe portare diversi miliardi di euro nelle casse dello Stato.”

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>