SETTIMO COMANDAMENTO: Non Rubare

image

Da Antonio Smeragliuolo
Aspettiamo il 15 Maggio 2014 per avere il titolo che salvi tutti, e poi se li vogliono i nostri stabilimenti che se li comprassero, poichè rubare ( piegando la Legge e i diritti acquisiti ) è peccato…: IL SETTIMO COMANDAMENTO: NON RUBARE

NOI ABBIAMO COSTRUITO UN BENE SUL DEMANIO, TALE BENE E’ DI PROPRIETA’ E LA PROPRIETA’ E’ TUTELATA DAL SECONDO PROTOCOLLO ADDIZIONALE PARIGI 1957 ALLA CEDU ART 1. TALE ARTICOLO 1 DICHIARA CHE LA PROPRIETA’ ED I BENI ( COME AVVIAMENTO, INSEGNE, VALORE ECONOMICO DELL’IMPRESA ) DEVONO ESSERE TUTELATI E NON SONO SUSCETTIBILI DI ESSERE PERSI SE NON PER FINI DI PUBBLICA UTILITA’ OVVERO SE SERVE PER FARE UN OSPEDALE,UN PORTO,UNA STRADA…POI TALE ARTICOLO E’ STATO RIPRESO DALLA CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL’UNIONE EUROPEA ART 17 ,MA LA “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948 ” SEMPRE ART 17 NE PARLA DA MOLTI ANNI DELLA TUTELA DELLA PROPRIETA’.
QUINDI NESSUNO PUO’ ESPROPRIARTI LA PROPRIETA’ E QUINDI GIOCO FORZA, E’ PER QUESTO CHE CI DAVANO SEMPRE IL RINNOVO DEL TITOLO, E POI PER AGGIRARE TALE DIRITTO, PER MANDARCI VIA, HANNO INIZIATO AD INCAMERARE, MA NON POTEVANO FARLO, POICHE’ L’ART 49 DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE DICE CHE NON NESSUNO PUO’ INCAMERARE SE NON AL TERMINE DELLA CONCESSIONE E SE FINISCE LA CONCESSIONE CI DEVONO RISARCIRE A TUTTI.
MA SE FINISCE LA NOSTRA CONCESSIONE LO STATO ITALIANO DEVE ANDARE CONTRO I DETTAMI DI TRE CARTE CHE DIFENDONO LA PROPRIETA’, ALTRO CHE RICORSI…..E I PERTINENZIALI INCAMERATI CON PROCEDURE CONTRO L’ART 49 COD NAV POTREBBERO, E ALCUNI LO STANNO FACENDO, FAR RICORSO CON RICHIESTA DEI CANONI PAGATI PRIMA PIU’ INTERESSI..

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>