SPIAGGE E FONDALI PULITI – CLEAN UP THE MED con LEGAMBIENTE

operazione_spiagge_fondali_pulite_2006_016Da Anna Maria Falasca

Casalbordino, Il 25 maggio 2013

Una giornata di volontariato dedicata al mare per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati.
Un weekend di volontariato e di sensibilizzazione per ribadire che le spiagge e i fondali marini non sono un’immensa discarica a cielo aperto dove buttare impunemente qualsasi tipo di rifiuto.

Un mare sotto stress
Il Mediterraneo è considerato tra i 25 luoghi a maggior concentrazione di forme di vita animale e vegetale sulla Terra. È la casa del 20% di tutte le specie marine. Una straordinaria concentrazione di biodiversità che rischia di essere irreparabilmente compromessa delle attività umane: pesca illegale, cementificazione selvaggia, scarichi abusivi, il trasporto del greggio, sono solo alcuni esempi a cui si aggiungono i danni causati dai mutamenti climatici. L’obiettivo di Clean up the med è informare sugli effetti devastanti che queste attività producono se non regolate da vincoli precisi, necessari per tutelare la salute del nostro bellissimo mare.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>