Storica Sentenza: le competenze sul demanio permangono allo stato

wpid-attenzione-2.gifDa Antonio Smeragliuolo e Bettina Bolla

In riferimento all’articolo di oggi dove una sentenza della Corte Costituzionale ha riconfermato la competenza esclusiva dello stato sui beni demaniali sui quali non possono legiferare i comuni e le regioni, http://www.donnedamare.it/per-spiagge-e-ambulanti-lo-stato-si-riserva-la-competenza-esclusiva-per-linterpretazione-della-direttiva-servizi/, pubblichiamo la Sentenza del 2008 della Corte Costituzionale sui confini demaniali e le competenze che permangono allo stato e non alle regioni o ai comuni

SENTENZA N. 370 ANNO 2008

CONFINI DEMANIALI E COMPETENZE. LE REGIONI NON PREVALGONO SULLA COMPETENZA ESCLUSIVA DELLO  STATO, CiO’ E’ STATO CONFERMATO DALL’ ART 56 BIS. DL 21.06.2013, n. 69 – decreto del fare – convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98

Si legga anche http://www.comitatobalneariliguria.it/tag/decreto-del-fare-art-56-bis/

NB: la sentenza di oggi e non quella del 2008 riguarda anche gli ambulanti e mette in dubbio l’intesa raggiunta per la proroga e il regime normativo concesso agli stessi.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>