Susanna Bertelloni: «La nostra vita sparita nelle onde»

image-2.Da Ale Stg

C’eravamo già occupati di Ronchi (vedi ) e del problema dei geotubi (vedi) di cui si parla in questo articolo-denuncia di una collega Susanna Bertelloni, titolare insieme alle sorelle del Bagno Roma, che, oltre ad essere colpito dal fenomeno dell’erosione è stato in parte distrutto da un incendio.

 

 

 

Nella loro stessa situazione si trova anche un’altra dozzina di stabilimenti balneari dai Ronchi a Poveromo, come il Bemi, il Palmo Mare, l’Europa e i Cavalieri del Mare, le cui spiagge sono scomparse letteralmente sotto il mare.

Cliccare sulla foto per leggere l’articolo

 

Rassegna Stampa: 

incidenza dell’erosione in Italia

Contro l’erosione serve una soluzione unitaria da Punta Ala a Piombino

La Consulta delle Città di Mare affronta il problema dell’erosione

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>