Tomaselli (Pd): Dopo apertura Ue, Governo agisca per revisione Bolkestein

images“La prima seppure timida apertura dell’Europa sulla possibile revisione della direttiva Bolkestein in materia di concessioni balneari fatta ieri da Maria Damanaki, commissario Ue agli affari marittimi rappresenta un momento importante per chi in sede nazionale ed europea si è sempre battuto contro una norma che penalizzava gravemente un comparto strategico della nostra economia”. Lo dichiara il senatore Salvatore Tomaselli, capogruppo PD in commissione Industria. “Finalmente – spiega Tomaselli – dall’Ue arriva l’ammissione che chi ha sempre protestato contro una rigida applicazione della direttiva non è un barbaro desideroso di distruggere le coste del Vecchio Continente ma semplicemente persone, gruppi e associazioni che vogliono richiamare l’importanza del turismo balneare per alcune economie soprattutto del Sud Europa. Dopo la dichiarazione di ieri è ora che il governo faccia sua la battaglia aprendo al più presto un confronto con la Commissione per trovare – conclude il parlamentare democratico – una soluzione che ponga le istanze degli operatori in armonia con quelle altrettanto fondamentali della tutela dell’ambiente”.

Ricordiamo che il Se. Tomaselli è stato tra i firmatari emendamento Granaiola sulla sdemanializzazione, poi ritirato.

http://www.donnedamare.it/granaiola-pd-prima-firmataria-di-un-emendamento-che-dovrebbe-mettere-a-tacere-tutta-la-sinistra/

E questo il suo intervento contro la strumentalizzazione che ci fu in quel periodo

http://www.donnedamare.it/sen-tomaselli-pd-del-tutto-fuori-luogo-parlare-di-svendita-o-di-regalo-ai-concessionari/

Si legga anche

http://www.donnedamare.it/5-maggio-2011-sen-legnini-sottosegretario-al-tesoro-a-difesa-dellattuale-comparto-balneare/

 

Share

One Response to “Tomaselli (Pd): Dopo apertura Ue, Governo agisca per revisione Bolkestein”

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>