Turismo: Pd, rivedere imposte su concessionari aree demaniali marittime

silvia VeloSul profilo facebook di Silvia Velo leggiamo questo

Turismo: Pd, rivedere imposte su concessionari aree demaniali marittime

Rivedere l’imposizione a carico dei concessionari di aree demaniali marittime per ciò che riguarda le pertinenze con finalità turistico-ricreative. E’ l’impegno chiesto al governo in una risoluzione depositata in commissione Finanze a firma della deputata Silvia Velo, e sottoscritta dai deputati Andrea de Maria, Caterina Bini, Luca Sani e Andrea Manciulli.
Questo tipo di attività – spiegano nell’atto parlamentare i deputati pd – hanno assoluto bisogno di superare l’attuale riferimento ai coefficienti Omi (Osservatorio Mercato Immobiliare) sia azzerando il contenzioso causato dalla normativa in vigore, sia valutando la possibilità di recuperare le somme già versate all’erario.
In particolare i deputati democratici sottolineano come attualmente ci siano almeno 250 imprese familiari, concessionarie dello Stato e legate all’attività balneare, in uno situazione drammatica per l’insostenibilità degli aumenti e con contenziosi giudiziari aperti in tutto il Paese.

Potrete anche leggere il testo del comunicato, pubblicato sul sito del partito democratico, cliccando sulla foto

Ringraziamo Silvia Velo, Andrea de Maria, Caterina Bini, Luca Sani e Andrea Manciulli.

Ricordiamo che Caterina Bini e Silvia Velo sono anche intervenute a sostegno delle donnedamare:

http://www.donnedamare.it/caterina-bini/

http://www.donnedamare.it/le-donne-che-aiutano-le-donnedamare/silvia-velo/

 

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>