Tutte le donnedamare a Balnearia

no alle asteAbbiamo accolto con piacere l’invito d Luca Marini, presidente A.F.I.B e ci stiamo preparando al meglio per dare un segnale forte di coesione e di supporto verso i Nostri fornitori, che, prima e più di noi, hanno risentito di questo clima di incertezza, dovuto all’instabilità normativa.
Ora, che, davanti a noi abbiamo 8 anni, ci sembra doveroso aiutare chi, per anni, ci è stato vicino, condividendo la nostra battaglia.
Tutte le donnedamare Bettina Bolla

  1. Anna Acconci
  2. Anna Maria Falasca
  3. Daniela Frangioni
  4. Elena Mariotti
  5. Fulvia Frallicciardi
  6.  Ilaria Piancastelli
  7. La piccola del Bagno Vittoria
  8.  Laura Castello
  9. Mariagrazia Scartabelli
  10.  Marina Bagno Beppe
  11.  Mariolina Menicucci
  12. Marta Piazza
  13. Rita Polacci
  14. Sabrina Bagni Aretusa
  15. Serena Colanacchi
  16. Stefania Matteini
  17. Vittoria Ratto
  18. Patrizia (Rapa Nui)
  19. Paola Beatrice Di Lello

animeranno a turno Balnearia e saranno allo stand, ospiti di Movimento Balneare, per tutta la durata della fiera, durante la quale allestiranno a partire da lunedì una mostra fotografica e storie al femminile nella “spiaggia degli incontri” .
Verrà eletta la DONNADASTRA-AMARE, cioè LA STORIA tra le storie di donnedamare.
Le donne, si sa, hanno un modo bellissimo di elaborare le cose che accadono e di raccontarsi. Una, in particolare, Fulvia Fralicciardi, lo ha fatto prima che nascesse il nostro blog, scrivendo una pièce teatrale per raccontare la sua storia di… “Venditrice d’ombra”.
La Venditrice d’ombra è il titolo della rappresentazione teatrale interpretata per l’occasione a Balnearia dall’attrice Paola Rinaldi lunedì 4 marzo alle 15:30 nella “spiaggia degli incontri”.

Martedì 5 Marzo h. 16:00 Conferenza Donnedamare: l’ambiente, il sociale e la politica all’interno di Onda d’Urto.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>