Vaccarezza: ecco maggiori dettagli sulle riunioni e sul presidio di Firenze

0132-1Fonte http://www.angelovaccarezza.it/2013/10/viareggio-assemblea-generale-del-movimento-balneare/

Si è svolta ieri a Viareggio, presso la sala conferenze dell’Hotel Principe di Piemonte, l’Assemblea generale del movimento balneare alla quale hanno partecipato numerosi amministratori della Versilia ed il Presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza.
L’Assemblea ha deciso il coinvolgimento di una delegazione dei Balneari, mercoledì 23 ottobre a Firenze, in occasione della prima giornata della XXX Assemblea dell’Anci – Anci Expo.
Durante la prima giornata dell’appuntamento fiorentino, alle ore 14, si svolgerà anche la Conferenza delle Città del Mare dove verranno affrontati importanti temi quali l’applicazione della legge Bolkestein e le gravi ripercussioni sui rinnovi delle concessioni.
La richiesta del movimento balneare consiste nell’inviare, da tutti i Comuni costieri, rappresentanze costituite da sindaci, assessori al demanio e consiglieri comunali all’ Assemblea dell’Anci. Una partecipazione coesa per arginare la posizione romagnola, in modo particolare quella assunta dal Comune di Rimini, che ha chiesto al Governo di ritirare dalla legge di stabilità il provvedimento sulla sdemanializzazione. Provvedimento che invece avrebbe risolto buona parte dei problemi dei balneari italiani, evitando il ricorso delle aste ad evidenza pubblica senza paracadute, condizione che ad oggi parrebbe l’unica prospettiva con il rischio, concreto, di veder cancellare un secolo di storia della balneazione italiana.
Quindi mercoledi 23 ottobre, mentre i balneari presidieranno dall’esterno la Fortezza da Basso, nei saloni dell’ Anci i Sindaci e gli Assessori al demanio  si confronteranno per mettere a punto la strategia che l’Anci presenterà al tavolo del Governo nelle prossime audizioni.

Share

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>